116
Aurelio De Laurentiis tuona ancora da Salisburgo. Dopo le dichiarazioni al veleno degli scorsi giorni, il numero uno del Napoli risponde piccato alle critiche piovute sulla squadra azzurra nell'ambiente partenopeo, alla vigilia della sfida di Champions League contro la formazione austriaca.

Incalzato da TV Luna, De Laurentiis non usa mezzi termini: "Non mi va di parlare. Sai perché? Perché leggo le dichiarazioni di tanti pezzi di merda su tutti i siti e quindi non mi va di parlare. Sento solo cazzate. Allora poiché a Napoli si vuole distruggere la napoletanità, se la prendessero nel culo".