Commenta per primo

In fondo non ci voleva poi così tanto... Ha fatto prima il gruppo di tifosi tedeschi degli Schickeria ad apporre la targa a Badia al Pino in ricordo di Gabriele Sandri, piuttosto che le Autostrade per l'Italia a dare il lasciapassare ad un'iniziativa in ricordo del giovane tifoso laziale ucciso tre anni fa.

Il viaggio è lungo, da Monaco di Baviera a Roma, ma i tifosi tedeschi hanno deciso di fare una sosta proprio in quell'autogrill per apporre di loro spontanea volontà e senza alcun permesso una targa con l'immagine di Gabriele ed una frase che ricorda l'accaduto. Ora tutti si chiedono se verrà rimossa...