8

In occasione di un evento promozionale all'aeroporto di Malpensa, l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani è tornato sugli argomenti di più stretta attualità in casa rossonera. A proposito delle condizioni di Mario Balotelli, che ha saltato l'ultima sfida con la Lazio ed è ancora sofferente per la botta ricevuta nel derby, ha dichiarato: "Speriamo di poterlo portare almeno in panchina a Genova". Sull'obiettivo secondo posto in campionato: "Dal Napoli alla Romsa tutti possono ambire a quella posizione, mentre la Juventus si è già aggiudicata lo scudetto".

Chiusura dedicata all'imminente sfida di Champions League contro il Barcellona e al capitolo Allegri: "Prima del Barça c'è il Genoa e comunque credo che loro restino la squadra più forte del mondo, ma stanno attraversando un periodo negativo. Il possibile rinnovo di Allegri? Io dico bravo al mister per quello che ha fatto, ma per il rinnovo c'è tempo". Una frase che sottolinea una volta di più come il futuro dell'allenatore rossonero (legato da un contratto fino al 2014) dipenda esclusivamente dai risultati che riuscirà ad ottenere da qui al termine della stagione.