13

Gennaro Gattuso siede sulla panchina del Napoli, ha vinto il suo primo trofeo da allenatore con i partenopei, ma se chiudi gli occhi lo vedi ancora con la maglia del Milan indosso. La 8 che si gonfia dietro la sua schiena, riempita dal vento, figlio di rincorse forsennate per chiudere gli avversari e di scatti improvvisi per correre sotto la curva ed esultare per quei (pochi) gol realizzati. Chissà come sarà ritrovarsi la sua vita da avversario.

Vai su Super6 e gioca gratis, registrarsi e' semplicissimo

Domenica sarà la sua notte, quella del San Paolo, con il suo Napoli che affronterà il suo Milan. Un Milan che si è ritrovato con Pioli e con Ibrahimovic, suo compagno in rossonero, leader tecnico dell'ultimo scudetto. Dove decisivo è stato un gol proprio di Gennaro Gattuso, la famosa ciofeca che ha beffato Gigi Buffon, amico e compagno Mondiale. E partendo dall'incrocio tra il suo passato e il suo presente, la classifica di CM di questa settimana è dedicata ai 10 momento di Gattuso in rossonero. Scudiero di Pirlo, Seedorf, Rui Costa, Kakà, Sheva e compagnia, corridore in una squadra di palleggiatori, sempre pronto a coprirti le spalle, sempre pronto a pulire lo sporco per far brillare gli altri. Rino, l'anima del Milan di Ancelotti. Che correva al ritmo del suo cuore. 
 

Il primo gol al primo anno: a Bologna, con un piattone destro, esulta per la sua prima rete con la maglia del Milan.