Giuseppe Gazzoni Frascara, ex presidente del Bologna, parla di Roberto Baggio al Corriere dello Sport: ""Alla Fiorentina era amato ma poi lo vendettero alla Juve, dove non era capito. Come non era capito al Milan. Io lo capii, anche se ci misi tanto tempo a farlo capire sia a Ulivieri che a Oriali. Poi anche all’Inter non lo capirono, ma tornarono a farlo al Brescia a fine corsa"