Commenta per primo

Luca, il figlio di Dustin, ex bomber genoano, e fratello di David, tifoso della Nord, ha rappresentato la sorpresa più fulgida del pranzo calcistico torinese. Indubbi i suoi progressi soprattutto a livello atletico: se nelle precedenti apparizioni era apparso ancora 'piombato' e greve, stavolta certe sue sgroppate sulla fascia sono state il segno di una ritrovata freschezza. Deve ancora crescere e ha ragione Ballardini nel procrastinare alla stagione ventura l'ultimo step dell'ascesa di Antonelli, ma già l'attualità e confortante.

(La Gazzetta del Lunedì)