Commenta per primo

Altro giocatore con la valigia in mano è Valter Birsa, che al Genoa non è costato a livello di cartellino ma in termini di ingaggio sì. Si guarda soprattutto alla Francia, con la speranza di cederlo in via definitiva, producendo comunque una plusvalenza non trascurabile. Di sicuro lo sloveno non rientra più nei programmi della società. Anche lui è stato proposto al Chievo come parziale contropartita per la comproprietà di Acerbi. Sartori, d.s. gialloblù, insiste per Tachtsidis (magari in comproprietà) ma non c'è accordo sulla sua quotazione. Di sicuro, per via di un ingaggio molto alto, a Verona non tornerà Dario Dainelli, che ha ancora un anno di legame con il Grifo: probabile che parte con un contributo di Preziosi a pagargli le prebende.

(Corriere Mercantile)