1
Il Secolo XIX riprende la conferenza stampa tenuta dal tecnico del Genoa Gian Piero Gasperini al termine del match vinto per 4-1 contro il Wacker Innsbruck: "E' stata partita vera, loro sono partiti con due marce in più. Erano giovani, veloci e aggressivi, più avanti di noi nella preparazione. Abbiamo reagito bene, la squadra mi ha dato buoni segnali. E poi non si è fatto male nessuno. Lazovic mi è piaciuto, bene Pavoletti e bene Pandev. Bene anche Cissokho che è appena arrivato ma si è subito inserito. Le voci di mercato per Perotti e per Kucka continueranno, è inevitabile, il mercato è così. Spero che restino, speriamo che da qui alla fine non cambi niente. Nel caso di partenza dovranno essere adeguatamente sostituiti".