Calciomercato.com

  • Genoa, Gudmundsson è il re del dribbling: nessuno come lui in A

    Genoa, Gudmundsson è il re del dribbling: nessuno come lui in A

    • Marco Tripodi
    Il positivo avvio di stagione del Genoa, capace da neopromosso di racimolare quattro punti in altrettante partite malgrado un calendario tutt'altro che semplice, ha tra i propri segreti anche l'ottimo rendimento di Albert Gudmundsson.

    Dopo aver trascinato il Grifone al ritorno in Serie A grazie a una stagione da protagonista in cadetteria, ora il 26enne folletto islandese si sta guadagnando la luce dei riflettori anche nel massimo torneo nazionale. 

    Abile nel fornire assist vincenti ai compagni ma anche a finalizzare in prima persona, Gudmundsson ha tuttavia nel dribbling il proprio colpo migliore. L'attitudine al saltare l'avversario del numero 11 rossoblù è testimoniata anche dai numeri. Nei primi quattro turni di A, l'ex AZ Alkmaar è stato colui che ha scartato più volte il diretto marcatore. Secondo i dati diffusi dalla Lega Serie A, Gudmundsson è il giocatore che ha eseguito più volte questo fondamentale dall'inizio del torneo: ben 13 volte. Altissima anche la percentuale di successo. Dei 20 dribbling tentati, il 65% è andato a buon fine. Praticamente due volte su tre. 

    Una tendenza confermata anche nella bella prova contro il Napoli, gara in cui il biondo attaccante del Genoa ha saltato l'avversario in quattro circostanze. Al cospetto dei Campioni d'Italia, inoltre, Gudmundsson è risultato essere anche il giocatore in campo con la più alta media di passaggi riusciti, oltre il 90%.

    Altre Notizie