3
Sfumata definitivamente la cessione, il Genoa resta nelle mani del presidente Enrico Preziosi. Secondo quanto riportato da La Repubblica, il patron ha respinto l’offerta formale di Gallazzi e ora si affiderà alla cessione del baby Pietro Pellegri per sistemare i conti della società.

CHI LO VUOLE - Dopo lo stop dell'accordo trovato in estate, l’Inter è ancora viva sul giocatore, ma non è disposta a svenarsi per lui. La Juventus vorrebbe imbastire una trattativa più complessa, mentre il Milan, al momento non è disposto ad andare oltre quota 20 milioni. L'idea di Preziosi è tuttavia quella di vendere il giocatore in Premier League, dove circolano cifre ben più alte e con Chelsea e Arsenal interessati al giocatore.