2
Josh Wander, Steve Pasko, Juan Arciniegas e Andres Blazquez sono i nomi di coloro che stanno dietro alla 777 Partners, il fondo d’investimento americano che da oggi è il nuovo proprietario del Genoa. Nomi per il momento poco conosciuti al grande pubblico italiano e genovese ma che presto diverranno familiari ai calciofili della Penisola.

Soprattutto qualora il quadriumvirato statunitense dovesse mantenere le promesse e le premesse espresse oggi nel comunicato in cui si annunciava la chiusura della trattativa: "Siamo profondamente onorati di diventare parte di un club con una storia, un patrimonio e una tradizione così grande come il Genoa - ha detto Wander, cofondatore assieme a Pasko della 777 Partners, che poi ha aggiunto: "Capiamo e rispettiamo la responsabilità che abbiamo assunto nel preservare e proteggere l’orgogliosa eredità rossoblù, e ci impegniamo come custodi di tale eredità di aiutare il club a riconquistare il suo posto ai vertici della Serie A".

Come detto oltre a Wander e Pasko l'investimento nel Genoa coinvolgerà in prima persona anche Arciniegas e Blazquez. Il primo è l'amministratore delegato e il supervisore degli investimenti sportivi della 777; il secondo è definito invece dalla stessa società "un partner operativo che aiuta a gestire gli investimenti calcistici" del fondo.