Commenta per primo

L’ultimo giorno di mercato rossoblù porta un rinforzo dalla Grecia. Il Secolo XIX di oggi racconta i dettagli della trattativa Fetfatzidis: acquisto a titolo definitivo, un soprannome impegnativo (Messi greco), un talento cresciuto nel settore giovanile dell’Olympiakos, club con cui ha esordito nella prima divisione e nelle Coppe europee, arrivando pure in Nazionale. Piede mancino e come Messi anche la necessità di una cura con l’ormone della crescita, per compensare una statura appena sopra i 150 cm. Ora è arrivato a 168.