8
Si trovano rispettivamente in Francia e in Inghilterra i primi nomi accostati al Genoa in vista dell'imminente mercato estivo. 

Tenendo fede alla filosofia già applicata in gennaio, il general manager rossoblù Johannes Spors continua a guardare al di fuori dei confini nazionali per individuare giovani talenti in grado di dare il proprio contributo alla causa del Grifone. 

Tra i profili sondati nelle scorse settimane, secondo quanto racconta TeleNord, ci sarebbero anche quelli di due attaccanti: Dominic Solanke e Alan Virginius. Il primo è un 24enne inglese, cresciuto nelle giovanili del Chelsea, transitato dalla prima squadra del Liverpool e reduce da una grande stagione con il Bournemouth in Championship, la Serie B d'oltremanica; il secondo è un 19enne francese di proprietà del Sochaux, abile ad agire più da ala ma discreto anche come punta centrale. 

Per Solanke c'è da battere la concorrenza di diverse società di Premier, oltre a soddisfare la richiesta del suo club che chiede non meno di 15 milioni di euro per lasciarlo partire. Meno complicata, invece, la strada che porta a Virginius il quale, anche a causa di un contratto in scadenza tra un anno esatto, potrebbe venir via per un paio di milioni.