Calciomercato.com

  • Genoa, pronta la carta per respingere l'assalto della Fiorentina a Gilardino

    Genoa, pronta la carta per respingere l'assalto della Fiorentina a Gilardino

    La Fiorentina pare sempre più convinta di puntare su Alberto Gilardino in vista della prossima stagione. L'ormai quasi certo addio alla panchina viola di Vincenzo Italiano induce la dirigenza dei toscani a rintracciare quanto prima il suo sostituto e nella lista dei desidera di Commisso e soci spicca il nome dell'ex centravanti, autore di un'ottima stagione alla guida del Genoa. 

    Ad alimentare le voci di un possibile trasloco dell'allenatore piemontese dalle rive del Mar Ligure a quelle dell'Arno contribuisce anche la situazione di stallo che da mesi si registra attorno al possibile prolungamento di contratto del tecnico. Un vincolo in scadenza a giugno 2025 che la società rossoblù vorrebbe posticipare di almeno altri dodici mesi ma sul quale il diretto interessato non pare avere troppa fretta di firmare. 

    Come spiegato dallo stesso Gilardino nella conferenza stampa dello scorso venerdì che ha preceduto la sfida con il Frosinone, il tecnico vuole prima raggiungere la salvezza con il Grifone, quindi sedersi al tavolo con la dirigenza per conoscerne i piani di mercato in entrata e in uscita.

    In società, tuttavia, sono convinti che alla fine l'ex violinista accetterà la proposta rossoblù, forte anche di un ritocco salariale che porterà a raddoppiare il suo stipendio dai 500mila euro netti annui attualmente percepiti. 

    A scriverlo è Tuttosport.

    Commenti

    (2)

    Scrivi il tuo commento

    ForzaMagicaViola
    ForzaMagicaViola

    Quindi basta offrirgli 1.5 milioni per portarlo a Firenze.

    • 1
    • 2

    Altre Notizie