Commenta per primo

"Non so se a giugno o addirittura già a gennaio, ma credo proprio che l'ex crociato Gilardino finirà alla Juve. Non penso di sbagliarmi di tanto". A pronunciare questa frase a sportsbook24 è stato Giovanni Bia, professione agente di calciatori.

Ma non di Alberto Gilardino. Giudizio ininfluente, dunque? Non proprio perchè il procuratore fa parte della scuderia Bonetto, quella che fino a poche settimane fa curava gli interessi del bomber della Fiorentina. Gila sarà assistito adesso da Giuseppe Bozzo, procuratore in ottimi rapporti con la Juventus, il che non ha fatto che alimentare i rumors su un passaggio dell'attaccante alla Juventus. Non sono mancate le smentite di Gilardino ma intanto la voce continua a circolare.