Commenta per primo

La vittoria di Pescara sembra avere rilanciato le ambizioni e riacceso l'entusiasmo in casa amaranto. Gli stessi calciatori - che dopo venerdì sera hanno usufruito di due giorni di riposo - hanno manifestato la loro soddisfazione nei vari social network. 'Tre punti importantissimi e grande prestazione... Avanti così.... Un Grazie di cuore a tutti!!!! * 90 *', ha scritto ai fan della sua pagina ufficiale Facebook Antonino Ragusa, autore del gol del raddoppio all'Adriatico. A suon di 'cinguettii' si è invece espresso Gabriele Angella: 'Grande vittoria...emozionante..dai Reggina..'. Sempre su Twitter ha scritto Emanuele Belardi, dodicesimo a Pescara: 'Grande vittoria siamo ritornati in corsa....ma ora bisogna pensare già alla prossima che sarà ancora più dura!!!!', questo il tweet del portiere amaranto, che ha aggiunto un riferimento alla tesi di laurea discussa proprio oggi all'Università di Milano, laureandosi in Scienze Motorie.

Parole di approvazione arrivano anche dai dirigenti, con Simone Giacchetta in testa. Ecco quanto dichiarato nel corso di un'intervista rilasciata alla Gazzetta del Sud dal responsabile dell'area tecnica amaranto: 'Credo che a Pescara la Reggina abbia finalmente giocato come si gioca in B: con attenzione, concentrazione, umiltà. Valori importanti per superare certi ostacoli e per dare forza anche alle aspirazioni della squadra. Il Pescara è apparso quasi sorpreso e impaurito dalla sicurezza dei nostri ragazzi e per la prima volta è rimasto a bocca asciutta in fatto di gol. Lo spirito di gruppo è stato l'arma vincente'. Il discorso playoff dunque si riapre: 'Credo che le gerarchie non siano ancora stabilite. Almeno per quel che riguarda la sesta posizione. Penso che il Varese, ma anche chi naviga un po' più su, possano essere raggiunte'.