Commenta per primo
La Juventus continua a cambiare uomini ad ogni livello societario, e il suo staff continua la sua trasformazione. Dopo Nista, sostituito da Filippi come preparatore dei portieri, è ora di nuovi arrivi. Giovanni Rossi, il direttore sportivo del Sassuolo, ha accettato le avances della Juventus e farà il responsabile del settore giovanileLo ha voluto Fabio Paratici, di cui è stato compagno di squadra da giocatore.

Rossi, 44 anni, è stato uno degli artefici del miracolo Sassuolo, passato dalla Seconda Divisione ai playoff di serie B nel giro di cinque anni. I sogni dell'ex direttore sportivo della formazione emiliana si sono infranti contro il Toro in semifinale dieci giorni fa. Ora la nuova avventura professionale con i 'cugini' bianconeri. Torino era comunque nel suo destino.