Calciomercato.com

  • Giudice Serie B: multa per 8 squadre, squalificati 9 giocatori. Un mese di inibizione a Giannitti e 15 giorni a Corrado

    Giudice Serie B: multa per 8 squadre, squalificati 9 giocatori. Un mese di inibizione a Giannitti e 15 giorni a Corrado

    Il Giudice Sportivo cons. Ines Pisano, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Moreno Frigerio, nel corso della riunione del 6 febbraio 2024, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:

    SOCIETA'
    Ammenda di € 15.000,00: alla Soc. BARI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato in un settore occupato dalla tifoseria avversaria otto petardi, cinque fumogeni e oggetti di varia natura causando anche il leggero ferimento di un tifoso; per avere inoltre lanciato nel recinto di giuoco due petardi; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

    Ammenda di € 4.000,00: alla Soc. TERNANA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato due petardi sul terreno di giuoco e un fumogeno nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. ASCOLI per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco alcuni petardi e due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. COMO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco tre petardi e due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. LECCO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato un fumogeno sul terreno di giuoco e un petardo nel recinto di giuoco; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 2.000,00: alla Soc. SPEZIA per avere suoi sostenitori, al 13° del primo tempo, lanciato sul terreno di giuoco una bottiglietta di plastica; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 1.500,00: alla Soc. VENEZIA per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, lanciato nel recinto di giuoco due fumogeni; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.
    Ammenda di € 1.000,00: alla Soc. PALERMO per avere suoi sostenitori, al 45° del
    secondo tempo, lanciato una bottiglietta di plastica nel recinto di giuoco; sanzione
    attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

    CALCIATORI
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA


    BUTIC Karlo (Feralpisalo'): doppia ammonizione per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara e per comportamento non regolamentare in campo.
    CALABRESI Arturo (Pisa): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
    FIORDILINO Antonioluca (Feralpisalo'): per essersi reso responsabile di un fallo grave di giuoco.
    ACAMPORA Gennaro (Bari): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    ANTOV Valentin (Cremonese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    PALUMBO Antonio (Modena): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    TESSMANN Francis Tanner (Venezia): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
    VANDEPUTTE Jari (Catanzaro): per comportamento non regolamentare in campo; già diffidato (Quinta sanzione).
    YEPES LAUT Gerard (Sampdoria): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione)

    ALLENATORI
    SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVA DI GARA
    BRAMBILLA Antonello (Ascoli):
    per avere, al termine della gara, all'ingresso del tunnel che adduce agli spogliatoi, rivolto reiteratamente espressioni insultanti al Direttore di gara.
    SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
    AQUILANI Alberto (Pisa): per avere, al 51° del secondo tempo, dopo la segnatura della rete da parte della propria squadra, assunto un atteggiamento provocatorio nei confronti dei sostenitori della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale.
    LOCATELLI Alessio (Lecco): per avere, al 32° del secondo tempo, contestato platealmente l'operato arbitrale.

    DIRIGENTI 
    INIBIZIONE A TUTTO IL 27 FEBBRAIO 2024 ED AMMENDA DI € 3.000,00
    GIANNITTI Marco (Ascoli):
    per avere, al 52° del primo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, contestato platealmente l'operato arbitrale e rivolto reiteratamente, anche dopo la notifica del provvedimento di espulsione, espressioni gravemente insultanti al Direttore di gara.

    SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
    LEGATI Elia (Feralpisalo'): per avere, al 48° del secondo tempo, alzandosi dalla panchina aggiuntiva, rivolto espressioni offensive al Direttore di gara.

    INIBIZIONE A TUTTO IL 20 FEBBRAIO 2024
    CORRADO Giovanni (Pisa):
    per avere, al termine del primo tempo, nel tunnel che adduce gli spogliatoi, criticato in maniera irrispettosa l'operato del Direttore di gara rivolgendogli anche accuse di parzialità, reiterando tale atteggiamento anche al termine della gara.


    Altre Notizie