321
Arrivano le decisioni del Giudice Sportivo dopo la 17esima giornata di Serie A e la Supercoppa italiana: confermati i nove squalificati dall’ultimo turno di campionato, a cui si aggiunge Amrabat, che deve ancora scontare un turno, visto che è stato rinviato il match tra Lazio e Verona. Arriva invece una stangata importante per Rodrigo Bentancur, centrocampista della Juve, fermato per 3 giornate in seguito al rosso rimediato in Supercoppa italiana contro la Lazio e la sua reazione nei confronti del quarto uomo.

IL COMUNICATO - Questo il comunicato ufficiale con la motivazione per Bentancur:
“SQUALIFICA PER TRE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA ED AMMENDA DI € 10.000,00. Doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario (1 giornata); per avere inoltre, al 47° del secondo tempo, successivamente al provvedimento di espulsione, avvicinatosi faccia a faccia con fare minaccioso al Quarto Ufficiale, proferito nei confronti delle stesso un’espressione volgare ed insultante (due giornate ed ammenda)”.

MULTA PER PARATICI E NEDVED - Inoltre è stata assegnata una multa da 5mila euro ciascuno a Fabio Paratici e Pavel Nedved, dirigenti della Juventus, per il post Supercoppa. I dirigenti sono stati multati "per avere, al termine della gara, nei pressi dello spogliatoio arbitrale, assunto un atteggiamento irrispettoso nei confronti dei collaboratori della Procura federale". Tra le altre sanzioni, ammonito e diffidato il tecnico bianconero Maurizio Sarri.

GLI ALTRI SQUALIFICATI - Confermate le squalifiche per un turno per i seguenti giocatori: Amrabat, Caprari, Pisacane, Ansaldi, Bremer, Gagliolo, Calderoni, Leiva e  Luis Alberto.

IL COMUNICATO - "Il Giudice Sportivo dott. Gerardo Mastrandrea, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante dell'A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 23 dicembre 2019, ha assunto le decisioni qui di seguito riportate:
Ammenda di € 3.000,00: alla Soc. FIORENTINA per avere suoi sostenitori, al 27° del secondo tempo, lanciato sul terreno di giuoco un piccolo oggetto metallico raccolto da un calciatore della squadra avversaria; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell'Ordine a fini preventivi e di vigilanza (infrazione rilevata dai collaboratori della Procura federale).

GIOCATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

PISACANE Fabio (Cagliari): doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.
SILVA NASCIMENTO Gleison Bremer (Torino): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA

ANSALDI Cristian Daniel (Torino): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
CALDERONI Marco (Lecce): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
GAGLIOLO Riccardo (Parma): per proteste nei confronti degli Ufficiali di gara; già diffidato (Quinta sanzione).

ALLENATORI ESPULSI
SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA, AMMENDA DI € 10.000,00 ED AMMONIZIONE


CORINI Eugenio (Brescia): per avere, al 48° del secondo tempo, all'atto delL'39;ammonizione (Seconda sanzione), contestato platealmente l'operato arbitrale rivolgendo al Direttore di gara un'espressione irriguardosa."