64
Diego Godin è pronto a iniziare una nuova avventura al Cagliari. Il difensore uruguaiano ha parlato così alla stampa: "Pepe (il padre della moglie Sofia, ex giocatore del Cagliari ndr) è stato il primo a consigliarmi la Sardegna, dallo scorso dicembre quando all’Inter le cose non andavano benissimo. Lui è convinto che per gli uruguaiani con questa maglia ci sia una chimica particolare. Poi Nandez, appena ha saputo della trattativa, ha iniziato a chiamarmi ogni giorno per convincermi ad andare a giocare con lui. Ho grande fiducia in questa nuova avventura che comincio con lo spirito di chi non si sente arrivato per la carriera che ha alle spalle ma con la voglia di aiutare questa squadra a crescere anno dopo anno. Ho trovato un grande progetto e un allenatore importante. A livello personale punto a un Mondiale da protagonista, prima di smettere".

INTER - "Non so cosa non ha funzionato all’Inter. Ho trovato un nuovo allenatore e un nuovo schema diverso da quello a cui sono stato abituato nella mia carriera. E poi c’è stata la difficoltà dell’impatto con il campionato italiano, che è il più complesso che ho mai visto in carriera. Però devo dire che a Milano nonostante tutto abbiamo fatto una stagione importante".

NAINGGOLAN - "Ho parlato con Radja quando ci siamo incrociati all’Inter. Lui vuole la Sardegna, i tifosi qui lo aspettano e lo aspetto anche io. Spero di poter giocare insieme a lui".