Commenta per primo
Nella prestigiosa Salle des Etoiles dello Sporting di Monte-Carlo si è svolta la quindicesima edizione dell’European Golden Boy, un premio ideato da Tuttosport grazie alla caparbietà del giornalista Massimo Franchi, padre putativo del trofeo. Una manifestazione che premia il miglior under 21 che gioca in Europa. Quest’anno è stato Kylian Mbappé, diciottenne astro nascente del calcio mondiale approdato in estate al Psg con un trasferimento mostruoso che alla fine costerà circa 180 milioni. Mai si è speso tanto nella storia per un calciatore della sua età.