Commenta per primo

Due giorni il match perso con il Milan all'ultimo minuto, a causa di un rigore contestatissimo, torna a parlare Francesco Guidolin, tecnico dell'Udinese: "Non parliamo più di quello che è successo domenica, vogliamo metterci una pietra sopra". 

IL'allenatore dei bianconeri prosegue: "Dobbiamo guardare avanti e concentrarci su quello che verrà. Parlarne ancora ci fa del male. La squalifica a Danilo? Bisognerebbe avere la forza di andare via subito, portando dentro i giocatori, senza possibilità che si inizi un dialogo con il cuore che batte a mille. Continuo a sostenere che i nostri sono buoni arbitri, se vogliamo che le loro prestazioni siano migliori dobbiamo lasciarli in pace".