Commenta per primo
Il Real Madrid è il suo sogno, ma niente follie per realizzarlo. In un'intervista concessa a Téléfoot, Eden Hazard torna a parlare della scorsa estate e del futuro: "Il Chelsea è stato chiaro con me: non potevo partire, quindi l'ho accettato. Restare o partire, sarei stato felice di tutto e avrei visto l'inizio della stagione. Non rimpiango la decisione, sono restato e non ho fatto smorfie come dicono. Non andrò mai allo scontro con il club. Il Chelsea mi ha dato tanto, non lo farei mai. Al Lille è stata la stessa cosa, potevo partire due anni prima e sono rimasto. Mi sono lasciato in buoni termini con il Lille e voglio fare la stessa cosa con il Chelsea. Via a gennaio? Impossibile".