72
Dopo la 23a giornata ecco la formazione dei flop 11 più l’allenatore
secondo i voti degli inviati sui 10 campi di Serie A di calciomercato.com.

MERET (Napoli) 5
Ne prende 4 a Bergamo. Non ha colpe specifiche su quelle reti (pure il gol
di Muriel, sul primo palo, è un siluro violentissimo), anche se non trova mai il modo di risolvere un problema in area piccola.

DI LORENZO (Napoli) 5
Viene travolto, insieme al resto della difesa napoletana, dall’attacco dell’Atalanta.

KJAER (Milan) 4
Nel derby, una prestazione sorprendentemente negativa, la peggiore da
quando è al Milan.

ROMAGNOLI (Milan) 4
Contro Lukaku non ce la fa nel modo più assoluto. Viene stritolato dal gigante belga.

HICKEY (Bologna) 4,5
La sua espulsione, con un brutto fallo, condiziona la partita del Bologna.

SAELEMAEKERS (Milan) 4,5
Perisic gli sfreccia di continuo sotto gli occhi. Non fa niente, né in difesa, né in attacco.

BAKAYOKO (Napoli) 5
Lento e approssimativo, nel secondo tempo di Bergamo va in netta difficoltà.

CALHANOGLU (Milan) 4,5
Nel derby conferma il suo netto calo di forma già evidenziato a La Spezia.

KOUAME (Fiorentina) 5
Prosegue il suo momento-no. Non incide in attacco, non collabora col centrocampo.
LASAGNA (Verona) 4,5
Sbaglia troppe occasioni, anche se alcune è lui stesso a crearle.

JOAO PEDRO (Cagliari) 5
Il Cagliari dipende dalle sue giocate, ma contro il Torino non gliene
riesce una.



ALLENATORE ITALIANO (Spezia) 5
La scorsa settimana, dopo il trionfo sul Milan, era fra i top. Adesso
passa fra i flop per il pessimo secondo tempo di Firenze.

MEDIA-VOTO. Ecco la media-voto dei 5 peggiori giocatori divisi per ruolo e
dei 5 allenatori. Abbiamo preso in considerazione chi ha almeno 6
presenze.
Portieri: Strakosha 5,25; Da Costa 5,67; Sepe 5,8; Sirigu 5,81; Consigli 5,9.

Difensori: Kolarov 5; Marrone 5,47; Dalot e Klavan 5,5; Hoedt 5,55; Bruno Alves 5,56. Terzini: Busi 5,31; Ter Avest 5,4; Sala 5,42; Vojvoda 5,5; Venuti e Hickey 5,55.

Centrocampisti: Bernardeschi 5,28; Diawara, Pereiro e Petriccione 5,5; Cyprien e Rabiot 5,56.

Attaccanti: Dragus, Callejon e Kouame 5,5; Lasagna 5,55; Inglese e Riviere
5,59.

Allenatori: D’Aversa 5,57; Stroppa 5,76; Prandelli 5,81; Di
Francesco 5,82; Mihajlovic 5,87.

GLI INVIATI. Nathan per Fiorentina-Spezia, Cinus per Cagliari-Torino,
Marcangeli per Lazio-Sampdoria, Tripodi per Genoa-Verona, Bedogni per
Sassuolo-Bologna, Buratti per Parma-Udinese, Longo e Guarro per
Milan-Inter, Belotti per Atalanta-Napoli, Mogavero per Benevento-Roma e
Balice per
Juventus-Crotone.