29
"Non meritavamo il punto, questa è la peggiore delle ultime tre partite". Non usa mezzi termini Zlatan Ibrahimovic, l'attaccante del Milan parla a Mediaset dopo la sconfitta contro il Porto in Champions League: "Quando giochi bene non porti punti a casa, quando giochi male può darsi... Purtroppo siamo ancora a zero punti, ma dobbiamo continuare. Bisogna ricordare che questa squadra torna in Champions dopo tanti anni. Per tanti in questa squadra è la prima volta in Champions, devono crescere e imparare. Le gare in Champions portano esperienza in campionato".

ASSENZE - "Mancano tanti giocatori, ma questo fa parte del calcio. Io sono appena tornato e sono contento di giocare, ma mi servono più minuti per ritrovare il ritmo. Più gioco più il ritmo torna. Anche per Bakayoko era la prima partita, ma non voglio trovare scuse: nella prossima partita dobbiamo fare meglio".

CREDERE ALLA QUALIFICAZIONE - "Mancano tre partite, abbiamo lottato per essere in Champions e fino a che ci sarà la possibilità puntiamo all’obiettivo. Purtroppo oggi abbiamo perso, ma sono fiducioso".