15.48 "Mi scuso per l'attesa di due giorni - spiega Ibrahimovic nel corso della sua presentazione come nuovo giocatore del Paris Saint Germain  -. Voglio ringraziare il PSG per il grande lavoro che è stato fatto, per aver reso possibile l'impossibile. Sono felice, finalmente sono un giocatore del PSG. Dopo alcune trattative, è un altro sogno che si avvera. Sono felice per il club, per i tifosi: è un progetto interessante, voglio farne parte. Quando i dirigenti hanno chiamato il manager, non sapevo se fosse possibile o no, ma ora vogliamo fare la storia con questo progetto. Voglio fare la storia e vincere, ci divertiremo coi trofei che porteremo a casa. Io scaricato dal Milan? L'unica cosa che posso dire è che sono stato felice di vestire la maglia rossonera, avrò sempre bei ricordi perché mi hanno aiutato, così come la mia famiglia. Lì ero felice, non voglio mettere in ombra la mia esperienza, ho solo una visione positiva di quello, li ringrazio ed a loro auguro tutto il meglio. Continueranno a fare bene, anche senza di me. Io ho dato il massimo, non c'è niente di negativo che voglia dire. Avevo detto che col Milan sarebbe stato il mio ultimo contratto, ma nella vita non sai mai cosa possa succedere. Non voglio pensare al passato, solo a quel che farò qui, è lontano il momento del mio addio. Voglio solo lasciare qui, a Parigi, qualcosa d'importante. Problemi con Allegri e rimpianti sulla mia carriera? Nessuno mi ha influenzato, è una mia scelta. Continuerò a dare il massimo, in campo e fuori; voglio vincere ancora, continuo a fare quel che amo". 

15.40 Appuntamento alle 16.30 con Zlatan Ibrahimovic: l'attaccante svedese sarà alla boutique ufficiale del Paris Saint-Germain Champs-Elysées per il primo bagno di folla con i tifosi

15.38 "E' un altro sogno che si avvera". Queste le prime parole di Zlatan Ibrahimovic nella conferenza stampa di presentazione come nuovo giocatore del Paris Saint Germain.

15.35 UFFICIALE, IBRA E' DEL PARIS SAINT GERMAIN: proprio mentre è in corso la conferenza di presentazione dello svedese e di Marco Verratti, il PSG pubblica sul sito il comunicato ufficiale con il quale annuncia l'acquisto di Zlatan Ibrahimovic: per Ibra contratto triennale. Per Verratti invece contratto di cinque anni.

Il Paris Saint Germain presenta ufficialmente Marco Verratti: nella sala stampa del Parco dei Principi, sono presenti solo l'ex centrocampista del Pescara, il ds Leonardo e il presidente del PSG, Nasser Al Khelaifi. Zlatan Ibrahimovic non è ancora entrato nell'auditorium del Parco dei Principi.

Marco Verratti: "Non ho esitato ad accettare l'offerta del PSG, è l'unica società che mi ha cercato con insistenza. l'Italia farebbe bene a puntare di più sui giovani. Sono orgoglioso di essere qui, insieme a grandi campioni e con un progetto tecnico importante. Ibra? Grande emozione giocare con un campione come lui, ma anche con Lavezzi e Pastore perchè posso imparare molto da loro".

Leonardo sul mercato del PSG: "Non è una questione di fare shopping in Italia, è solo una questione di mercato. Si va a cercare dove ci sono delle opportunità di mercato importanti. Lo shopping in Italia è finito? Non è questione di shopping in Italia, ma di acquistare dei giocatori di qualità, ci sono tanti giocatori italiani che giocano in altri paesi, è una questione di mercato e la scelta non riguarda la nazionalità ma la qualità, sono giocatori che sono stati visionati e seguiti. Le ambizioni del Psg? Questo club sta cambiando, sta avendo un'evoluzione molto importante, abbiamo acquistato giocatori che arrivano da tutto il mondo, da club molto importanti e ora il Psg fa parte di questi club. Siamo fieri e orgogliosi di far parte di questa cerchia di club importanti. Oggi siamo più forti che in passato".

 
14.50 Zlatan Ibrahimovic e Marco Verratti, i due nuovi acquisti del Paris Saint Germain, sono appena arrivati al Parco dei Principi: alle 15 ci sarà la loro presentazione come giocatori del Psg nell'auditorium del Parco dei Principi. Alla presentazione, in prima fila, anche i familiari dell'ex centrocampista del Pescara.
13.30 Zlatan Ibrahimovic domani partirà con la sua nuova squadra per la tournèe negli Stati Uniti. Lo svedese, secondo quanto riporta Sky Sport 24, sarà quindi subito a disposizione di Carlo Ancelotti. Intanto, sono stati pochi i tifosi ad accogliere Ibra prima e dopo le visite mediche.
12.10 Zlatan Ibrahimovic ha terminato le visite mediche dopo 4 ore. Per l'occasione nella struttura sono state messe in atto misure di sicurezza straordinarie, con sorveglianti vicino all ingresso dei reparti in cui era previsto il passaggio dell'attaccante svedese, per tener lontani curiosi e giornalisti. La 'febbre da Ibra' ha però contagiato anche il personale sanitario: al suo arrivo nel reparto di cardiologia - secondo il racconto di un cronista del Parisien - numerosi medici e infermieri si sono radunati ad attenderlo all'ingresso, per stringergli la mano e scattare foto con i telefonini.
 
08.00 Zlatan Ibrahimovic in questi istanti sta sostenendo le visite mediche con il Paris Saint Germain, la sua nuova società. L'attaccante svedese è appena arrivato in clinica e ha appena iniziato a sostenere i controlli medici di rito, prima di apporre la sua firma sul contratto che lo legherà al club della capitale francese per i prossimi tre anni.
 
Nel pomeriggio, alle 15, l'ormai ex milanista Ibrahimovic verrà presentato in pompa magna dal Paris Saint Germain: alla conferenza indetta al Parco dei Principi saranno presenti anche il direttore sportivo del PSG, Leonardo, e il presidente del club della capitale francese, Nasser Al Khelaifi.