Commenta per primo

 

"La maggior parte dei club non vuole che si parli dai propri giocatori ma visto che quella di Modric è diventata una faccenda pubblica, posso ammettere che abbiamo fatto un'offerta ma il presidente del Tottenham l'ha rifiutata. Non so se andremo avanti, dobbiamo vedere". Parole di Bruce Buck, presidente del Chelsea, all'indomani dello scialbo pareggio dei Blues con lo Stoke City e la richiesta di rinforzi di Andre Villas Boas. "Andre non ha redatto una lista della spesa ma ci ha detto dove possiamo migliorare. Ci ha fatto alcuni nomi ma non ha detto voglio questo o voglio quello. A volte di mercato parla direttamente con Abramovich".