4
Il Como torna in Serie B. Dopo la Ternana, che ha dominato il girone C, arriva anche il verdetto nel gruppo A, con i lariani di Gattuso che riassaporano la seconda serie del calcio italiano dopo cinque anni. Decisiva la vittoria nella scontro diretto con l'Alessandria, battuta 2-1, e scivolata a -4 a 90 minuti dalla fine del campionato. Ai Grigi, rinati con Moreno Longo in panchina, non è riuscito il sorpasso, ora dovranno giocarsi le chance di B ai playoff.

PROTAGONISTI - Il successo di Como ha tre grandi protagonisti: Gattuso, allenatore di Como che con il Como aveva conquistato una promozione in B nel 1994-95, Gatto, miglior marcatore della squadra con 14 gol e Gabrielloni, alla quarta stagione in riva al lago (ha giocato anche in D) e autore della doppietta che ha steso l'Alessandria (battuta sia all'andata che al ritorno). Sopra di loro una società solida e ambiziosa, che sogna in grande: il Como, infatti, è di proprietà della Sent Entertainment Ltd, società inglese di media e intrattenimento con sede nel Regno Unito. In Italia, attraverso Como Tv, trasmette le qualificazioni sudamericane per i Mondiali Qatar 2022.