1
"Oggi con l'aiuto dei fisioterapisti papà ha fatto i suoi primi passetti, un'emozione indescrivibile". Così Andrea Tacconi, tramite i social, aggiorna sul percorso di riabilitazione del papà Stefano, dal 14 giugno al presidio riabilitativo Borsalino di Alessandria. Come ricorda l'Ansa, dal 23 aprile e fino a quella data l'ex portiere di Juventus e Nazionale è stato ricoverato all'ospedale 'Santi Antonio e Biagio' per emorragia cerebrale da rottura di aneurisma, dopo essersi sentito male ad Asti, dove si trovava per un evento benefico. Il 6 giugno era stato sottoposto a intervento chirurgico previsto dal percorso di cura.