1
Per molti tecnici la Coppa Italia è spesso solo un fastidioso Intermezzo tra una gara e l'altra di campionato. Un pensiero che, classifica e calendario alla mano, potrebbe legittimamente covare anche Thiago Motta, alle prese con un Genoa in piena crisi di risultati.

E invece, almeno a suo dire, la sfida di questa sera contro l'Ascoli può rappresentare per i rossoblù un'importante occasione di riscatto: "Tutte le partite sono importanti, anche la Coppa Italia - ha dichiarato il tecnico sabato sera dopo la partita persa col Torino - la coppa deve essere per noi una grande opportunità. Questa gara ci servirà per fare il nostro lavoro e provare a lasciare tutto quel che possiamo sul campo. E poi ovviamente per provare a vincere”.

Una dichiarazione di intenti chiara ed inequivocabile. Nonostante molti titolari lasciati a riposo, il Genoa questa sera vuole evitare brutte figure. Il ricordo dello scivolone rimediato un anno fa contro l'Entella, che costò la panchina a Ivan Juric, è ancora troppo fresco per non mettere in guardia il Grifone dai rischi di una gara in cui c'è tutto da perdere e poco da guadagnare.