E' stato un risveglio particolarmente roseo quello dei giocatori dell'Ajax, con ancora negli occhi le immagini e la festa di ieri sera dopo aver espugnato l'Allianz Stadium eliminando la Juventus di Cristiano Ronaldo costretto a saltare la prima semifinale dal 2009/2010.

E mentre Allegri concede un giorno di riposo ai suoi, utile per recuperare morale e possibilmente uomini (Dybala, Chiellini, Douglas Costa) in vista del match-point scudetto; i ragazzi di Ten Hag svolgono un allenamento allo stadio Grande Olimpico di Torino, tra i sorrisi di chi ha compiuto qualcosa di grande.

Al termine della seduta, i Lancieri hanno raccolto gli applausi di alcuni presenti: "Bravi ragazzi, grazie", ha gridato un giovane. Di diverso umore alcuni tifosi della Juventus: "Siamo delusi, ma abbiamo ammirato una squadra bellissima - ha commentato il più anziano all'Ansa - speravamo di poter assistere all'allenamento. Purtroppo - ha aggiunto - finché ci sarà Allegri la Champions non la vinceremo mai".