Commenta per primo
Il morso di Luis Suarez a Giorgio Chiellini nell'Italia-Uruguay che è, a oggi, l'ultima partita disputata in un Mondiale dagli Azzurri. Poi, sempre nel 2014, il Mineirazo, il 7 a 1 con cui la Germania ha strapazzato il Brasile nel Mondiale casalingo. Dopo aver recitato un ruolo da protagonista in quella competizione iridata, Marco Rodriguez, arbitro messicano di 45 anni, inizia la sua nuova carriera. Da allenatore. 

Chiquimarco, suo soprannome, diventerà il nuovo tecnico del Salamanca, club che milita nella seconda divisione spagnola: lo ha confermato lo stesso Rodriguez attraverso i propri social. Queste le sue parole: "Ho lavorato per anni per non chiudermi nessuna porta, incluso un titolo Uefa, aspiro alla Champions, e non ci sono limiti amministrativi che mi impediscono di raggiungere questi scenari. Una volta ho detto che avrei allenato la Nazionale messicana. Vado per fare tutto. Voglio che il mio stile di allenatore sia di rispettare gli arbitri anche se si sbagliano".