154
A piedi uniti. Il Newcastle è pronto a fare follie sul mercato di gennaio con l'obiettivo di rinforzare una squadra che lotta per restare in Premier League. Dopo aver chiuso l'arrivo dall'Atletico Madrid di Kieran Trippier, il fondo saudita Pif, che fa riferimento direttamente al principe ereditario Mohammad bin Salman Al Sa’ud, vuole regalare a Eddie Howe almeno un esterno sinistro e un attaccante. E in quest'ottica guarda in casa dell'Atalanta. Nel mirino, prima di tutto, c'è Robin Gosens, laterale tedesco che non vede il campo da fine settembre, per il quale è pronta un'offerta da 30-35 milioni di euro. A questi va aggiunta una proposta di ingaggio da 3,5 milioni di euro più bonus, più di quanto guadagna a Bergamo.

ZAPATA - L'altro nome sulla lista è quello di Duvan Zapata, diventato la priorità dopo la scelta del Benfica di tirare giù la sbarra per Darwin Nunez. La prima offerta, 30 milioni di euro, è stata rispedita al mittente, l'Atalanta non si libera tanto facilmente del suo bomber a metà stagione, ma se il Newcastle dovesse salire a a 40-45 lo scenario potrebbe cambiare. Per il colombiano, attualmente ai box per infortunio, è pronto un contratto da 6 milioni di euro netti a stagione. A 31 anni (che festeggerà ad aprile) il contratto della vita.

Guarda la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora