112
Il Milan ha la necessità di ritrovare le vecchie certezze minate dagli ultimi due pareggi contro Salernitana e Udinese. L’obiettivo di Pioli è quello di migliorare il punteggio ottenuto nella scorsa stagione, poi arriverà una mano dal calciomercato estivo per innalzare la competitività della rosa. E in questo senso va letto il grande lavoro che Maldini e Massara stanno portando avanti con il Lille su Sven Botman. La strategia è quella di chiudere l’affare prima del termine del campionato per mettersi al riparo dalla concorrenza di un Newcastle che non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca. 

Ascolta "Il Newcastle su Botman: 'Voleva venire da noi a tutti i costi'. La contromossa di Maldini per portarlo al Mila" su Spreaker. 

TRA RETROSCENA E STRATEGIA - Amanda Staveley, la finanziera britannica che opera nella nuova società saudita del Newcastle, ha dichiarato in esclusiva a The Athletic che il difensore olandese avrebbe voluto firmare a tutti i costi per i Magpies a gennaio. Una dichiarazione forte che è un manifesto alle intenzioni di uno dei club più ricchi al mondo. Il Milan, dal canto suo, è molto ottimista perché sa di aver guadagnato la pole. Un accordo di massima con gli agenti di Botman c’è già ora serve l’intesa definitiva con il Lille che può arrivare su una cifra vicina ai 35 milioni ( bonus compresi).