Juventus e Roma sono due tra le società che maggiormente dovranno agire sul mercato, per vari motivi, con diversi obiettivi. In entrata come in uscita. E le strade di Juventus e Roma, anche nella prossima sessione di mercato, potrebbero incrociarsi in maniera piuttosto decisiva. Facile ribadire come il pezzo che più fa gola al club bianconero risponda al nome di Nicolò Zaniolo: il talento toscano ha convinto tutti, anche in casa Juve. Che un tentativo per portarlo subito a Torino lo faranno, forse lo hanno anche già effettuato attraverso una richiesta di informazioni decisamente concreta. Ma per arrivare a Zaniolo, i bianconeri non hanno fretta. IL PIANO – Se ci fossero subito le condizioni, Fabio Paratici saprà farsi trovare pronto. In questo momento però non è Zaniolo una priorità dei bianconeri, nel senso che è uno di quei profili che potrebbero fare ancor più comodo tra una stagione. La Juve lavora e lavorerà per riuscire ad acquistarlo, ,a soprattutto in vista della stagione successiva. Un fattore questo che potrebbe fare la differenza anche per quel che riguarda le ambizioni e la volontà della Roma, determinata a trattenere ancora Zaniolo, puntano a sacrificare se necessario elementi che già tutto o tanto hanno dato alla causa in questi anni. Una trattativa dunque che può partire ora per concludersi con calma strada facendo, fissando da subito paletti che possano scongiurare aste e fughe. Il binomio Juve-Zaniolo, dunque, è uno di quelli per cui si lavora e progetta in Continassa. Il fatto di poter aspettare il 2020 può, forse, essere la chiave di volta in grado di mettere tutti d'accordo.