Commenta per primo
'L'annuncio del nuovo stadio è forse la garanzia assoluta che noi tifosi abbiamo per il futuro, perchè secondo me è la strada giusta per costruire una grande Fiorentina. I Della Valle non fanno niente per niente, essendo degli imprenditori, ma è giusto così...'.
Così il cantante Marco Masini ospite ai microfoni di Italia 7. 'La squadra è stanca, indipendentemente dagli errori arbitrali. Non bisogna dare alibi, con il fuorigioco dato all'Inter, forse si poteva pareggiare. Stiamo nascendo adesso, da due anni, con questo tecnico, costruendo una squadra, senza buttare via i soldi, e siamo al quarto posto. Il Napoli è raggiungibilissimo, la Roma no, la Juventus è marziana, e sono convinto che i bianconeri non si impegneranno al massimo l'Europa League. Quantomeno me lo auguro se Fiorentina e Juventus si incontreranno nel prossimo turno. Roncaglia è stato per noi un punto di riferimento perchè rivedevamo in lui un Passarella vecchio stampo, che giocava a destra ma che rincorreva l'avversario e non lo mollava mai. Montella fa certi tipi di valutuazioni e quindi ha piu' ragione di me che ho sofferto a vedere Roncaglia in panchina. Contro l'Inter abbiamo dovuto rinunciare a 5-6 titolari, vorrei vedere questa squadra al completo, con delle alternative valide, che arriveranno nel prossimo mercato, magari pure con qualche giovane che sta emergendo'.