67
Mediaset-Rai: 2-0. Il Biscione vince ancora: il reclamo della tv di stato non ha avuto effetto, e la Champions League in chiaro resta a Cologno Monzese. Dopo un anno di trasmissione Rai, infatti, Mediaset aveva trovato un accordo con Sky, il quale prevedeva la trasmissione della miglior partita del mercoledì in chiaro su canale 5. Nel reclamo, la Rai rivendicava un'opzione in proprio favore per le stagioni 2019/2020 e 2020/2021. A fine giugno, il Tribunale di Milano aveva bocciato il ricorso d'urgenza della Rai, e oggi è arrivata la conferma.

NIENTE RAI - Tramite un'ordinanza, il Tribunale ha dichiarato inammissibile il reclamo della Rai, ritenendo insussistenti i presupposti contro Mediaset. I giudici scrivono che 'l’efficace esercizio da parte di Rai del diritto di opzione concessole nel contratto relativo alla stagione 2018-19, alla luce delle obiezioni che Sky vi ha mosso già in prime cure, è allo stato seriamente revocabile in dubbio'.