203
Arrivi alla Juventus dopo una stagione mostruosa all'Ajax. Da capitano, a 19 anni, hai collezionato 117 presenze con i Lancieri e hai guidato la tua squadra fino alle semifinali di Champions League, confermandoti titolare inamovibile anche della tua nazionale. In estate ti compra la Juve, per la cifra record di 75 milioni più bonus. Le aspettative sono alte, altissime, e tu non inizi bene. Le amichevoli estive sono uno strazio: la squadra gioca male, tu giochi male e con l'Inter, alla prima da titolare, fai anche un autogol. Inizia la stagione ufficiale e, pronti via, si rompe Chiellini. Il tuo ingresso in squadra da quel momento non sarà più graduale: ci sei tu, sempre, fisso, a fianco di Bonucci. La Juve su undici partite ufficiali ne vince nove e ne pareggia due, senza mai perdere. Ma a te non viene perdonato nulla, neanche le colpe che non sono tue...

CONTINUA A LEGGERE: A DE LIGT DANNO ANCHE COLPE NON SUE, ECCO QUALI. E NEDVED...