Calciomercato.com

Insulti razzisti a Vinicius Jr, interviene la Liga: 'Condanniamo fermamente il razzismo, agiremo per vie legali'

Insulti razzisti a Vinicius Jr, interviene la Liga: 'Condanniamo fermamente il razzismo, agiremo per vie legali'

La Liga prende posizione. Dopo gli sconcertanti fatti accaduti a Vinicius Jr., tormentato da innumerevoli insulti di carattere razzista e diffamatorio, durante il match di campionato tra il real Madrid ed il Mallorca, il massimo ente dei campionati spagnoli ha deciso di emanare un comunicato, come riportato da El Chiringuito.

IL COMUNICATO – “La Liga chiede la collaborazione di tutti gli appassionati per identificare i responsabili degli insulti razzisti.

Madrid, 6 febbraio 2023 – Dopo i fatti accaduti nella partita tra Mallorca e Real Madrid, nella quale, ancora una volta, si sono rivolti intollerabili insulti razzisti contro il giocatore del Real Vinicius Jr, La Liga sta utilizzando tutti i suoi mezzi tecnici in suo possesso e sta lavorando con i club per identificare i responsabili, con l’obiettivo di passare ad azioni per via legale. Inoltre, per accelerare il processo d’identificazione, La Liga ha abilitato l’email StopRacismo@laliga.es affinché gli appassionati possano inviare immagini od alcuni indizi sull’identità dei responsabili, così da mettersi in contatto con La Liga e facilitare l’identificazione necessaria per sporgere le denunce pertinenti. La Liga condanna fermamente ciò che è successo e, come in precedenti occasioni, interverrà con le denunce necessarie e continuerà a lottare in prima persona, entro le sue competenze, su ogni tipo di azione, comportamento od avvenimento di carattere razzista. La Liga è da anni che lotta contro questo tipo di comportamenti, valorizzando i valori positivi dello sport, no solo nel terreno di gioco, ma anche al di fuori”.

Altre notizie