592
L'Inter in due giorni è riuscita a sistemare del tutto la questione arretrata degli stipendi che poteva rischiare di portare delle penalizzazioni in classifica alla squadra nel caso di mancati pagamenti entro il 16 di febbraio.

Nella giornata di ieri, infatti, il club ha saldato con i calciatori le due mensilità di luglio e agosto, ma rimanevano ancora in arretrato le due mensilità di novembre e dicembre. Con la decisione della FIGC di autorizzare trattative private con i calciatori al fine di dilazionare o posticipare i pagamenti degli arretrati, oggi l'Inter ha trovato l'intesa finale anche per le altre due mensilità arretrate.

Dopo un confronto ad Appiano Gentile, infatti, i calciatori della prima squadra dell'Inter hanno accordato alla proprietà il posticipo dei pagamenti degli stipendi di novembre e dicembre al termine della stagione.  


Scopri di più su Pokerstarsnews.it