Un mercato in entrata pronto a decollare con gli affari Dzeko e Barella sempre più in dirittura d'arrivo, senza perdere di vista la necessità di fare plusvalenze che mantengano il bilancio dell'Inter in linea con i parametri del fair play finanziario. E anche questa estate il club nerazzurro è pronto ad attingere dal suo ricco bacino di giovani di talento per fare cassa. Secondo quanto riporta Sky Sport, sono vicini alla cessione ai belgi dello Standard Liegi il difensore classe '99 Zinho Vanheusden (acquistato per un milione nel 2015), al momento ai box per i postumi di un infortunio al ginocchio, e il centrocampista Xian Emmers, prelevato a titolo gratuito dal Genk  nel 2015, a Cremona nell'ultima stagione.

Da questa doppia operazione, l'Inter dovrebbe incassare circa 25 milioni di euro, un gruzzolo destinato a crescere con le partenze dei calciatori che Conte non ritiene idonei per il suo progetto, col nome di Mauro Icardi in cima a questa lista.