36
Il problema Jovetic tiene banco in casa Inter. Il montenegrino si era fermato nel riscaldamento contro la Fiorentina, gli esami hanno evidenziato un’elongazione al bicipite femorale della coscia sinistra. Lo stop non è lungo, ma soltanto di 4-5 giorni. Salta la trasferta di Genova contro la Samp, ma dopo la sosta, contro la Juve, ci sarà se non ci saranno problemi. 

LA CONVOCAZIONE - Problemi, però, potrebbero esserci. E arrivano dal Montenegro. Perché è arrivata la convocazione dalla sua nazionale, che durante la sosta si gioca tutto contro Austria e Russia, è ancora intatto il sogno qualificazione. Per raggiungerlo, Jovetic serve al Montenegro, visto che è la stella della squadra. Stevan è quindi tenuto ad accettare la convocazione, si aspetta anche una presa di posizione dell’Inter

IL PROVINO - Il ct della nazionale Brnovic si è espresso sull’argomento: “Jovetic ha fatto un altro controllo oggi, dopo decideremo tutto. So che ha molta voglia di giocare, tutti sappiamo quello che ci può dare soprattutto adesso che è al massimo della forma”. La situazione sembra quindi essere nelle mani del giocatore, dipenderà dalla sua voglia di stringere i denti per la sua nazionale: deciderà comunque dopo un colloquio con Mancini. L’Inter resta in attesa e potrebbe fare in modo di bloccare la sua partenza, i tifosi nerazzurri sono in ansia perché sperano di vedere l’attaccante montenegrino in campo nella sfida importantissima contro la Juve