Arrivano buone notizie dall'infermeria dell'Inter e in particolare da Matias Vecino. Il centrocampista uruguaiano non era sceso in campo nell'ultima partita giocata dal suo Uruguay contro il Giappone per un problema alla parte posteriore della coscia destra. Rientro alla Pinetina è stato visitato dallo staff medico nerazzurro che, però, ha dato notizie positive a Luciano Spalletti.

SOLO AFFATICAMENTO - L'infortunio di Vecino è meno grave del previsto e secondo quanto riportato da Sky Sport, lo stop precauzionale ha evitato un aggravarsi di quello che è a tutti gli effetti soltanto un affaticamento. Vecino non si sottoporrà ad ulteriori esami strumentali perchè i test fatti dallo staff hanno confermato l'assenza di lesioni o problemi muscolari più gravi.

RESTA IN DUBBIO - Il rientro del giocatore dell'Inter è e resta però in dubbio per il derby di domenica. Le sue condizioni verranno monitorate ancora e il suo status sarà aggiornato giorno dopo giorno. Difficile che Spalletti lo rischi contro il Milan ed è più probabile che il centrocampista uruguaiano possa essere uno dei titolare della sfida di Champions League contro il Barcellona in programma mercoledì. Lui, l'uomo della Champions.