65
Qualche giorno fa Inter e Cagliari si sono trovate allo stesso tavolo in un noto ristorante di via Filzi a Milano. L’argomento centrale è stato sicuramente Radja Nainggolan, ma i due club hanno affrontato anche altre questioni di mercato. Capozucca e Ausilio hanno potuto confrontarsi, anche se ogni questione sembra ancora lontana dalla risoluzione. 

CASO NAINGGOLAN - Per quanto riguarda il Ninja, la posizione del Cagliari è molto semplice: il problema è vostro e del calciatore e noi non abbiamo alcuna intenzione di risolverlo. Se ce lo date alle nostre condizioni, bene, altrimenti potete anche riprenderlo. I sardi, in poche parole, per l’ennesima volta si dicono non disposti a pagare l’oneroso ingaggio del centrocampista belga. Nei prossimi giorni Ausilio dovrà riaffrontare la questione con l’agente del calciatore.
NANDEZ E JOAO PEDRO - Esattamente come l’Inter, anche il Cagliari ha necessità di fare cassa ed è disposta a cedere qualche pezzo pregiato. All’Inter sono stati proposti Nandez e Joao Pedro, ma a somme decisamente alte e nerazzurri non hanno neanche approfondito l’argomento. Entrambi i calciatori piacciono, ma attualmente in viale della Liberazione non ci sono le possibilità economiche per affrontare tale spesa.

GIOVANI SUL TAVOLO - Tra le fila della Primavera di Madonna, ci sono due calciatori sui quali il Cagliari ha messo gli occhi da tempo: Martin Satriano e Cesare Casadei. L’attaccante uruguaiano era stato ad un passo dai sardi proprio prima di arrivare all’Inter e adesso i rossoblù sono pronti a riprovarci, mettendo sul tavolo 5 milioni di euro, bonus compresi. L’agente del calciatore è arrivato a Milano ieri e domani potrebbe incontrare i dirigenti nerazzurri in viale della Liberazione per definire il futuro del suo assistito. Per quanto riguarda Casadei, invece, l’Inter è meno possibilista: il 2003 è un gioiellino sul quale i nerazzurri puntano tantissimo. Per portarlo via da Milano servirebbe la più classica delle proposte indecenti, anche perché il ragazzo ha da poco prolungato il suo contratto con l’Inter.