18
All'Inter c'è un solo posto e Conte sembra aver già scelto. Questo è quanto scrive il Corriere dello Sport, che spiega come il tecnico salentino sia pronto a rinunciare a Eriksen pur di arrivare a Vidal. 

“Il calcio è spesso fatto di porte girevoli. Eriksen ne ha imboccata una lo scorso gennaio, quando, una volta deciso di lasciare il Tottenham, ha accettato l’offerta dell’Inter. In nerazzurro, però, tranne che in poche eccezioni, non è riuscito a brillare. La verità è che, con Conte, non è mai scattata la scintilla. Tutto poteva cambiare se si fosse consumato il divorzio dall’allenatore leccese. Con Allegri, sostituto già designato, infatti, il danese avrebbe potuto diventare centrale in un progetto tattico completamente nuovo. Invece, martedì scorso, l’Inter e Conte hanno trovato il modo di proseguire assieme. E, automaticamente, attorno all’ex-Tottenham sono tornati i punti interrogativi. Ancora di più nel momento in cui il club nerazzurro è tornato su Vidal, stavolta con successo. L’arrivo del cileno, insomma, si può già dare per scontato e così diventa lecito chiedersi se, con il suo innesto, ci possa essere ancora posto per Eriksen?”