Calciomercato.com

Inter: difesa che scade si cambia?

Inter: difesa che scade si cambia?

Si prepara un'accesa rivoluzione in casa Inter, soprattutto per quanto riguarda la difesa. Quella nerazzurra ha subito, finora, ben 11 gol in cinque giornate di campionato; la peggiore di tutta la serie A. Dati alla mano, urgono rimedi; e mentre si sonda il mercato alla ricerca di nuovi innesti, pare essere in secondo piano al momento la questione rinnovi.

La società dovrà, prima o poi, ragionare sul confermare o meno Cristian Chivu, Walter Samuel e Ivan Ramiro Cordoba, tutti e tre in scadenza a giugno 2012. Victor Becali, agente del difensore rumeno, oggi ha fatto sapere che aspetterà il club fino a dicembre, poi si guarderà attorno per trovare una sistemazione per il suo assistito. Anche se Chivu pare proprio il più papabile a lasciare Appiano Gentile, al pari di Cordoba.

Gli altri in scadenza sono Castellazzi, Orlandoni e Muntari, ma qui c'è poco da discutere: il ghanese lascerà sicuramente l'Inter, gli altri due potrebbero proseguire la loro avventura in maglia nerazzurra per far fronte alle richieste della Uefa, che nelle liste per le gare europee esige che vi sia un certo numero di giocatori cresciuti nel settore giovanile dell'Inter o in uno di quelli italiani.

Altre notizie