Calciomercato.com

  • Inter, Djalo idea fissa: c'è anche l'intesa economica

    Inter, Djalo idea fissa: c'è anche l'intesa economica

    • Pasquale Guarro
    L’Inter avrebbe potuto addirittura prenderlo prima di Pavard, poi l’infortunio ha compromesso tutto, un po’ come ai tempi accadde per Marcus Thuram, che si fece male ad accordo raggiunto, costringendo i nerazzurri a virare su Correa. La stessa cosa era accaduta con Tiago Djalo, difensore ex Milan attualmente in forza al Lilla. Diversi gli incontri con l’agente del calciatore quando ormai era emersa la verità sulla scelta definitiva di Milan Skriniar, ma il destino ha voluto che la trattativa si interrompesse. Quelli che sono andati avanti, invece, sono stati i dialoghi, perché da quel momento l’Inter è sempre rimasta in contatto con il calciatore, i nerazzurri si sono fatti sentire anche nei momenti difficili dell’infortunio. Ma adesso il recupero è sempre più vicino, Tiago Djalo sta recuperando e nel frattempo è sempre più vicina la scadenza del suo contratto (giugno 2024).

    LE VOCI SUL BARCELLONA - Sembra ormai che non ci siano più dubbi in merito all’addio del difensore alla Ligue 1, il rinnovo con il Lille non appare più come un’opportunità concreta e l’Inter è lì che aspetta un cenno dal calciatore. I dialoghi sono avanzati, le parti hanno parlato anche di aspetti economici e tutto potrebbe essere definito in fretta, ma da viale della Liberazione continuano ad essere molto cauti in merito alla questione. Forse perché la firma sul contratto non può arrivare prima di gennaio e nel frattempo si sta diffondendo la voce di un reale interessamento del Barcellona per il calciatore, che può contare sulla stima di Deco. L’Inter sente di aver fatto i passi giusti, con Tiago Djalo c’è un’intesa di massima, che però bisognerà formalizzare nero su bianco.

    Altre Notizie