132
L'Inter ha appena presentato il grande acquisto del mercato invernale, Christian Eriksen, ma in viale della Liberazione le spese non sono ancora finite. Ausilio e Marotta sono alla ricerca dell’attaccante, quel famoso vice Lukaku che Conte chiede da tempo dato che, per caratteristiche, il gigante belga in questo momento non ha un pari ruolo che possa consentirgli di tirare il fiato. Ecco perché il mercato dell’Inter non è ancora da considerarsi chiuso, anzi, proprio per quanto riguarda l’attacco potrebbero arrivare novità. 

LLORENTE IN POLE - La pista porta a Fernando Llorente, centravanti che i nerazzurri hanno chiesto in prestito a Giuntoli, ds del Napoli. C’è la disponibilità del club azzurro, che però non ha ancora liberato l’ex Juventus. I campani corteggiano Petagna, ma le resistenze della Spal stanno in qualche modo ostacolando anche il passaggio di Llorente all’Inter. Ausilio e Marotta aspettano ancora, soprattutto perché Gattuso, reintegrando Mertens, potrebbe anche decidere di lasciar partire ugualmente lo spagnolo. 

NOVITÀ GIROUD - Ancora qualche ora di attesa, ma entro domani tutto dovrà essere più chiaro. L'Inter, nelle scorse ore, aveva pronto il piano B, legato a Olivier Giroud. Vincenzo Morabito, tuttavia, intermediario della trattativa, ha postato sui social un articolo che vede l'attaccante francese vicino al Tottenham, scrivendo: "Bye bye Inter". Sembra sfumare, dunque, la pista che portava all'attaccante del Chelsea.