Calciomercato.com

  • Inter, Frattesi: 'Rimpianto Champions. Scamacca il più forte'

    Inter, Frattesi: 'Rimpianto Champions. Scamacca il più forte'

    Direttamente dal 'Premio Gentleman Fair Play', il centrocampista dellì'Inter Davide Frattesi ha risposto ai giornalisti presenti:

    Come si sta da Campioni d'Italia?
    "Bene, vedi che sorriso? (ride, ndr). Benissimo, si sta davvero bene".

    Adesso c'è la Lazio davanti ad uno stadio non basta per tutte le richieste. Si sarebbe potuto riempire per tre volte... Super amore per una squadra che può ancora superare l'Inter di Mancini? 
    "Si, ho letto però l'entusiasmo che si è creato attorno alla squadra è veramente qualcosa di incredibile, ma non lo scopriamo certo adesso. È così dall'inizio del campionato che ci sono sempre vicini. Quindi un ringraziamento grande va a loro e cercheremo in tutti i modi di dargli altre grandi soddisfazioni".

    C'è stato un momento più degli altri che ha fatto la differenza?
    "Secondo me è stato il gruppo. Siamo un gruppo in sintonia e quando è così si riescono a superare anche i momenti di difficoltà".

    C'è un po' di rammarico per la Champions League?
    "Sì, sicuramente. L'anno prossimo ci rifaremo".

    Sei partito da Monza, poi il Sassuolo... Quest'anno non eri titolare ma decisivo. Come hai fatto?
    "Con il lavoro e lo spirito di sacrificio. Poi ci vuole anche fortuna, ma quello è in tutti i campi. Anche in quel poco tempo bisognava dare un'impronta a ciò che facevo".

    Hai visto qualcuno dei tuoi ex compagni?
    "No, ancora non ho visto nessuno".

    Adesso l'Europeo. Spalletti e non solo credono in te:
    "È una grande soddisfazione, vuol dire che si è lavorato bene durante l'anno".

    Su Scamacca. Abbiamo trovato il centravanti della Nazionale?
    "Lo dissi già tre anni fa che lui è uno dei centravanti più forti d'Italia".

    Altre Notizie