3
Nella rubrica 11Freunde, l’esterno tedesco dell’Inter, Robin Gosens, ha spiegato come quest’anno il campionato sia finito in un momento sbagliato per lui.

“Solitamente un mese prima della fine del campionato si presentano dolori dal nulla e ho bisogno di una trentina di minuti di lavoro pre allenamento per mettere in moto il fisico. Quello è il segnale che servono vacanze, mare e una spiaggia con sabbia bianca. Quest’anno è stato diverso, ho lasciato l’Atalanta, ho recuperato da un problema fisico e quando iniziavo a sentire che il mio corpo stava entrando in forma, è finito il campionato. Non avevo alcuna voglia di andare in vacanza, mi sentivo un treno pronto a fare su e giù per la fascia”.